NIKON AF-S DX NIKKOR 18-300MM F/3.5-5.6G ED VR


Potente, nitido, molto versatile però pesante. 

In un primo momento potrebbe sembrare un mostro con la sua estensione che va dal grandangolo al super-tele, ma se si pensa che da solo sostituisce un intero parco ottiche allora si perdona anche il suo peso non proprio piuma. E' molto ben costruito, si sente che dentro i tecnici Nikon non hanno lesinato sul materiale a cominciare dalle 19 lenti fra cui tre lenti ED e tre lenti asferiche, il motore ad anello SWM per la messa a fuoco è veloce e silenzioso e consente di intervenire manualmente sulla ghiera della messa a fuoco senza dover utilizzare l'interruttore A/M - M. L'ottica è stata costruita con il sistema di messa a fuoco interna (IF) ovvero il movimento degli elementi avviene internamente durante la messa a fuoco il che significa che non c'è una variazione delle dimensioni dell'obiettivo in più il gruppo ottico anteriore non ruota durante la messa a fuoco il che consente di utilizzare filtri graduati, le gelatine montate su telai ed ovviamente anche il paraluce a petalo. Il sistema VR per la riduzione delle vibrazioni di 3,5 stop, è così efficace che permette di lasciare il più delle volte a casa il treppiede e di usare la fotocamera a mano libera con tutta tranquillità. L'ottica è molto nitida già dalla posizione grandangolare fino a quasi tutta l'escursione che però verso la fine registra un piccolo calo di nitidezza ma pur sempre di tutto rispetto. Soffre di distorsione a barile alla posizione grandangolare che però migliora subito dopo, le lenti in vetro ED riducono significativamente le aberrazioni cromatiche quindi le stesse sono ben controllate come è ben controllata anche la vignettatura. Fortunatamente la tecnologia ha messo a disposizione molti controlli per la correzione automatica delle "pecche" che chi più o chi meno affliggono tutti i tipi di obiettivi, come ad esempio la distorsione, l'aberrazione cromatica e la vignettatura. Questi tipi di correzioni possono essere benissimo corrette con i programmi di foto ritocco che ci sono attualmente in commercio, oppure tramite l'impostazione del menù della fotocamera e diciamo che quelle uscite di recente ce l'hanno tutte.  Il bello di questo zoom è che accoppiato con uno zoom grandangolare come il DX 10-24mm oppure il DX 12-24mm, è come avere un parco ottiche veramente impressionante che va dal 10/12mm fino ad arrivare al 300mm che equivale ad avere una escursione che va da 15/18mm fino a 450mm equivalente al formato FX. Quando l'obiettivo si trova rivolto verso il basso, può succedere che si allunghi, quindi è stato inserito un blocco che eviti di farlo allungare e lo mantiene ben saldo alla focale di 18mm quando è in riposo oppure non serve avere una focale più lunga. Non è un difetto di questo obiettivo perché tutti gli zoom per forza di cosa ne soffrono, ma è una idea intelligente che ha risolto il problema.
Quando ho voglia di scattare foto, prendo l'AF-S DX NIKKOR 18-300MM F/3.5-5.6G ED VR, lo innesto alla fotocamera con batteria carica e schede di memoria, lo metto in una borsa piccola e parto senza dovermi preoccupare di portare appresso attrezzatura e peso perché ho tutto quello che mi serve. All'inizio, vedendo un'escursione focale così importante, ho pensato che i progettisti avessero dovuto cedere a compromessi compromettendo la qualità ottica a favore dell'escursione pari a 16,7x. Per fortuna ho potuto costatare che come al solito Nikon non delude mai. Mi piace moltissimo questa lente, fa fotografie talmente belle, nitide e dai colori brillanti che è come guardare il sole.
Vorrei darvi un consiglio: montate un filtro ND oppure UV con multistrato antiriflesso perché se si graffia o si rompe la lente del filtro se ne può acquistare un'altro con una spesa irrisoria. Al contrario se si graffia o si rompe la lente anteriore dell'obiettivo... sono dolori.
ALCUNE CARATTERISTICHE
  • Lunghezza focale:     18-300 mm
  • Apertura massima:     f/3.5-5.6
  • Apertura minima:     f/22-32
  • Schema ottico:     19 elementi in 14 gruppi
  • Distanza minima di messa a fuoco:     0,45 m dal piano focale
  • Dimensione attacco filtro:     77 mm
  • Dimensioni - Diametro x Lunghezza (dalla baionetta):     83 x 120 mm
  • Peso:     Circa 830 g

COSA MI PIACE
  • L'escursione focale
  • E' compatto quando è chiuso 
  • Ha il blocco dello zoom
  • Ottima qualità dell'immagine che restituisce colori naturali e brillanti
  • E' molto nitido fino a 200mm poi però perde un po' di nitidezza ma resta comunque molto buona

COSA NON MI PIACE
  • La distorsione sulle posizioni grandangolo è evidente ma migliora in seguito
  • La nitidezza alla massima focale potrebbe essere migliore
  • Il peso

LE FOTO DELL'ARTICOLO
In ordine di inserimento con dati dello scatto, fotocamera e soggetto:
  •   18 mm - 1/1250sec.  - f/8 - ISO 220     (Nikon D3300) Frecce Tricolori, Aermacchi MB-339
  • 135 mm - 1/1250sec.  - f/8 - ISO 200     (Nikon D3300) Frecce Tricolori, Aermacchi MB-339
  • 300 mm - 1/1250sec.  - f/8 - ISO 220     (Nikon D3300) Frecce Tricolori, Aermacchi MB-339






Commenti

Post più popolari