NIKKOR Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR


Contemporaneamente all'uscita della fotocamera mirrorless Nikon Z50, la casa giapponese ha introdotto sul mercato uno zoom normale che abbraccia quella fascia di focali che vengono maggiormente utilizzate. L'obiettivo si chiama NIKKOR Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR ed ha la particolarità di essere ultracompatto con soli 32 mm in posizione di riposo. Ovviamente si tratta di una lente studiata per il formato DX che può essere utilizzata per la fotografia paesaggistica e di interni grazie alla focale di 16mm (24mm se la paragoniamo al formato FX) e passando per il normale 35mm (50mm su FX) si arriva al suo utilizzo per i ritratti con il 50mm (75mm su FX). Come si legge sull'anello frontale, questo obiettivo ha la funzione VR, molto utile per la diminuzione dell'effetto mosso durante le riprese con i tempi lunghi a causa della scarsa illuminazione fino a 4,5 stop, inoltre la messa a fuoco è rapida e silenziosa, quindi molto adatto per le riprese video.


ALCUNE CARATTERISTICHE
  • Lunghezza focale:     16-50 mm
  • Apertura massima:     f/3,5-6,3
  • Apertura minima:     f/22-40
  • Schema ottico:     9 elementi in 7 gruppi 
  • Distanza minima di messa a fuoco:     0,20 - 0,30 m dal piano focale
  • Dimensione attacco filtro:     46 mm
  • Dimensioni - Diametro x Lunghezza (dalla baionetta):     70 x 32 mm (retratto)
  • Peso:     Circa 135 g

Le immagini sono tratte dal sito Nikon

Commenti

Post più popolari